Home - Rubriche - Proverbi di Mare

Proverbi di Mare

"Termini, parole ed espressioni legate al mare per arricchire il proprio vocabolario, fugare dubbi e curiosità su questo affascinante mondo"

Quando lampeggia dalla montagna prendi la zappa e vai a guadagnare

Lampi e tuoni che si palesano e annunciano dalla montagna sono chiaro segno che il cattivo tempo non è che una semplice scaramuccia: durerà poco. Pertanto chi replika klockor  volesse provvedere al proprio sostentamento e a quello della famiglia deve recarsi al lavoro usato. A conferma di quanto detto, a Sorrento si utilizza un proverbio più ricco di dettagli: “Quanno scura ‘a muntagna, piglia ‘a zappa e va’ guadagna; quanno scura ‘a marina, piglia ‘o pignato e va’ ‘ncucina”.


Quando lampeggia da Amantea piglia la zappa e vai a lavorare

Il senso di questo proverbio che ha origini calabresi replika klockor sverige  è identico a quello descritto precedentemente. Il cattivo tempo è già passato e si può riprendere il lavoro.


Quando lampeggia dal Capo piglia la zappa e vai a coricarti

Viceversa, rispetto al precedente detto, quando si vedono lampi a nord, oltre il Capo Palinuro, è del tutto inutile affannarsi in lavori e fatiche. La pioggia e la tempesta stanno per arrivare, meglio riposare.


L’aria s’è fatta cupa, il mare batte le Calabrie, il lupo è sceso in campagna

In questo detto è concentrato tutto il peggio della meteorologia: l’aria si fa cupa e nera e assume l’aspetto di un monaco ricoperto dal suo saio; il mare spinto dal forte vento si ingrossa e infrange i suoi flutti verso sud, in Calabria; finanche il lupo, affamato, è spinto dalla neve a procacciarsi cibo a valle.


Quando da Malipirtùso soffia vento fresco è buon tempo

Esperienza marinara calabrese: uscendo dal porto e navigando verso levante, dopo aver superato l’isola di Santo Janni, si può notare sopra l’abitato di Marina una sorta di canalone. E’ il suddetto Malipirtùsu, ossia il “cattivo pertugio”. Il vento che proviene da questo canalone, se a folate fresche e tese, è indizio di buona stagione.


La barca che ti raggiunge ti supera anche

Pare evidente: la differenza di velocità che replicas audemars piguet consente alla barca che insegue di raggiungere quella che la precede non hublot replica può che permettergli di superarla.


Mar Tirreno, mare senza pesci

Più che un detto è amara e consolidata considerazione. O l’alibi, come avrebbe detto Cilardùzzu, dei terrazzieri?


Si dissero messe a palermita, non si cantano più messe cantate

L’origine del proverbio è arcana così come replique montre risulta di incerta provenienza il termine palermita. Il senso però è chiarito dal contesto in cui si utilizza. E’ l’equivalente del più noto e celebre proverbio latino: “il dado è tratto”. Nulla si può fare per migliorare la situazione.


L'acqua che non ristagna non fa muschio

Il lippo non è altro che il greco lίpos, ossia il muschio che ricopre le rocce umide in prossimità della linea di marea. E’ chiaro che dove non vi è ristagno d’acqua non vi può essere muschio. Il traslato del detto potrebbe essere spiegato con un altro detto che diffida dal recarsi a pesca dove il fiume è sordo, ossia calmo, poiché il pericolo è in agguato. Alla stessa maniera chi ha carattere espansivo non può destare brutte sorprese: è ciò che appare, non nasconde insidie ricoperte di lippo.


Quando hai trenta panelle devi stringere la cintura perché quando ne hai una devi farne un sol boccone

Imparare a non sprecare risorse quando si sta relativamente bene è un postulato irrinunciabile per chi è chiamato dalla vita, nei momenti di ristrettezza, a saper fare un sol boccone di ciò di cui dispone per sopravvivere.


Si effettuano Charters & Noleggi per Escursioni personalizzate da 1 a 300 pax