Home - Rubriche - Proverbi di Mare

Proverbi di Mare

"Termini, parole ed espressioni legate al mare per arricchire il proprio vocabolario, fugare dubbi e curiosità su questo affascinante mondo"

Dietro lo scoglio il mare è come l’olio

Il riferimento è fin troppo esplicito: chi va per mare deve sempre tener da conto un buon riparo. Anche uno scoglio può offrire, sottovento, un ottimo riparo.


Il vento di tramontana strappa i pesci dal cesto

La tramontana, in questo caso, coincide con il maestrale, forte vento da nord-est che si caratterizza per la sua tagliente freddezza. In questo proverbio la sua forza è così palese da riuscire a “togliere” i pesci dal cesto.


Quando il mare fa fontana o è scirocco o è tramontana

Il fenomeno che il detto descrive si verifica quando il moto del mare è caratterizzato da onde piccole che determinano la cosiddetta “maretta”. Sul bagnasciuga questo moto replique montre de luxe ondoso crea delle piccole pozze da cui fuoriesce come uno zampillio di fontana. Ciò predice un vento di scirocco o tramontana.


Con mare e con venti non farti spavaldo

Si può definire questo proverbio come il proverbio del rispetto. Nella sua semplicità e chiarezza è la grande lezione più volte sentita dai nostri marinai e sempre sottovalutata dai giovani o, peggio, biasimata quale dimostrazione di paura. Ogni spavaldo, incosciente o terrazziere che non ne abbia tenuto conto porta il saldo di questa sua imperizia sulla propria pelle. Piace ricordare qui, uno dei tanti proverbi sorrentini che può bene fare il verso a questo e anche rafforzarne il senso: “nu’ nce sta marenaro c’ a mmare nu’ po’ affocare”.


Il mare non ha taverne

E’ questo un notissimo proverbio che mette ben in guardia lo sprovveduto dall’avventurarsi in mare senza averne le dovute conoscenze e la necessaria perizia. L’equivalente sorrentino, per rafforzare questa avvertenza utilizza la figura popolare di Pulcinella. Infatti si dice: “Pe’ mmare nu’ nce stanno taverne, dicette Pulecenella”. Tirando in ballo la maschera napoletana si invitano paurosi e maldestri, quelli che Cilardùzzu avrebbe bollato come “terrazzieri”, a stare alla larga da un ambiente non adeguato alla loro natura.


Temporale a terra bonaccia a mare

La trupìa è il classico temporale estivo. Per quanto forti e intensi siano questi fenomeni a terra, a mare risulta una bonaccia tipica dell’alta pressione.


Chi va per questo mare questi pesci piglia

Il senso di questo proverbio è moraleggiante e più che riferirsi, Replique Montre come un altro proverbio poi menzionato, alla pescosità del nostro mare vuole intendere che alla lunga non può che raccogliersi ciò che si è seminato.


Non c’è luna nuova senza scirocco, tre giorni prima e tre giorni dopo

Ad ogni nuova lunazione, per tre giorni che la precedono o per i tre che la seguono, cioè fino a che la luna si dice al quinto quarto, di solito al mattino soffia vento da scirocco. Se il tempo è buono, durante la giornata il vento, seguendo il sole, girerà dapprima da libeccio e poi da ponente. Viceversa, permanendo il vento Montre Replique da direzione sud-ovest, è il segno del cattivo tempo imminente. A Sorrento si usa arricchire il detto con un riferimento galante al gentil sesso. Infatti si recita: “nun c’è quinto senza scerocco e né femmina senza nocche: tre juorne primmo o tre juorne aroppo”. A dire che la puntualità dello scirocco alla nuova luna è garantito come lo sono gli ornamenti di cui le donne fanno uso per il loro vestiario.


Maestrale di sera scirocco la mattina

Soprattutto d’inverno il maestrale che soffia forte di sera è indizio di tempo che volge al peggio. Infatti l’esperienza maturata in secoli di osservazione di fenomeni atmosferici fa ritenere che al mattino successivo il vento avrà mutato direzione ponendosi da scirocco e, rinforzando, porterà con sé il cattivo tempo. E’ curioso notare che a Sorrento, località particolarmente esposta a nord-ovest, il maestrale sia anche detto “’a vocc’ r’ ‘o ‘nfierno”.


Quando la piaga tace o scirocco o tramontana

Questo detto capovolge le certezze che volevano ossa e ferite dolenti in prossimità di cambio di tempo. In questo caso se la piaga non infastidisce non v’è certezza di bel tempo tanto che se non è scirocco sarà tramontana.


Si effettuano Charters & Noleggi per Escursioni personalizzate da 1 a 300 pax