Home - News - Un gesto simbolo di un turismo di qualità

Un gesto simbolo di un turismo di qualità

Il Prof. Serappo, Direttore Commerciale di Capitan Morgan per il 2019, consegna alla hostess il cellulare del turista

Uno smartphone, uno degli oggetti più preziosi nella quotidianità di oggi, anche e sopratutto se si è in vacanza. Peraltro un oggetto assai costoso, vista la tecnologia !
E quando si perde ci si sente turbati: è successo ad un turista tedesco nella giornata di Domenica 14 Aprile 2019 che rientrava su Ischia a bordo dell'Unità Freccia del Golfo di Capitan Morgan dalla gita a Capri.
Prima un evidente e comprensibile senso di smarrimento, poi il tentativo di ripercorrere gesti, posizioni e movimenti infine la telefonata alla hostess del Tour Operator per verificare la disponibilità di un tentativo estremo con il personale di bordo della motonave sperando nel più classico dei "miracoli".
E' tuttavia bastata meno di un'ora per la squadra di equipaggio di Capitan Morgan, prontamente allertata, per effettuare una perlustrazione a tappeto riuscendo non solo a ritrovare l'oggetto ma anche a metterlo in sicurezza e a consegnarlo presso la sede commerciale a disposizione del Cliente che, nella mattinata odierna, è tornato - felicissimo - in possesso del suo terminale.
Si tratta di esempi evidenti della possibilità di offrire comunque un turismo sostenibile, apprezzabile ed affidabile qui ad Ischia con gesti semplici ma altamente significativi sulla bontà della destinazione e della sua "anima".
Il Presidente Barile, informato della vicenda, non ha mancato di ricordare che già all'inizio della stagione 2014 si verificò un caso identico, cosa peraltro a suo tempo foriera poi di un'eccellente annata in termini di volumi e non solo, ma soprattutto ha tenuto a rendere onore agli uomini del bordo: «tutti i nostri ragazzi sanno che devono essere coscienti della responsabilità nei confronti di un insieme che è il prodotto Ischia con le sue infinite sfaccettature. Sono uomini di mare e restano uomini di mare con i doveri e le competenze specifiche ma sanno anche che un sorriso e la disponibilità verso i turisti non possono che rappresentare un doveroso valore aggiunto. Complimenti quindi al Comandante Russo ma anche a tutta la sua squadra impeganta ieri, con il direttore Gaetano Esposito e i marinai Giovan Giuseppe Farese, Ilario Polito e Pietro Ferrandino. Bravi !».

Pubblicata Lunedi 15/04/2019 alle 11:30:00

Si effettuano Charters & Noleggi per Escursioni personalizzate da 1 a 300 pax